Cosa vuol dire CMYK

Commenti disabilitati su Cosa vuol dire CMYK

Cosa vuol dire CMYK? E’ l’acronimo di Cyan, Magenta, Yellow, Key black. Un modello di colore universale chiamato, in gergo, quadricromia.

Perché la K in CMYK si riferisce al key black e cosa significa? Significa che questi sistemi di stampa usano la tecnologia CTP (Computer To Plate) nella quale la lastra chiave, la “key plate”, serve ad allineare correttamente le lastre degli altri tre colori.

I colori ottenibili con la quadricromia o con l’RGB non sono tutti i colori che fanno parte dello spettro del visibile ma usando una tecnica di sovrapposizione percentuale è possibile dare origine a qualsiasi colore tranne il nero, che viene sostituito con il bistro, una tonalità di marrone molto scuro che è costituito dall’unione del 100% dei colori delle prime 3 componenti principali del modello di colore CMYK.

Vuoi vedere cosa si può stampare con questa Quadricromia? Vai su OutsidePrint.com!
unnamed

OutsidePrint si offre, con esperienza, professionalità e passione, come partner per le agenzie pubblicitarie e di comunicazione, centri media, tipografie, studi di architettura, interior designer, attività commerciali industriali e professionisti di settore, mettendo a disposizione il suo reparto grafico e produttivo, quale service di stampa digitale.

Related Articles