La tipografia al tempo di Erasmo da Rotterdam

Commenti disabilitati su La tipografia al tempo di Erasmo da Rotterdam

Oggi parleremo di storia e vi racconteremo come funzionavano le tipografie al tempo di Erasmo da Rotterdam, famoso esponente dell’Umanesimo cristiano, che contribuì ad alcune innovazioni nel campo della stampa tra cui lintroduzione del corsivo e dell’apostrofo.

Al tempo di Gutenberg e di Erasmo da Rotterdam le tipografie venivano gestite dai maestri tipografi o mastri, che erano anche i proprietari della bottega. Il loro lavoro era duplice, da una parte erano artigiani e si occupavano della creazione dei caratteri mobili, dall’altra parte erano commercianti e compravano la carta e le matrici per poter stampare. I maestri tipografi si occupavano inoltre di tutto il processo produttivo dalla selezione dei libri da stampare, alle correzioni e modifiche sui testi, sceglievano la tiratura di stampa e organizzavano la distribuzione per la stampa.

macchina-stampa-tipografica

Nelle tipografie inoltre il lavoro veniva suddiviso tra gli apprendisti, gli operai, il compositore e l’addetto alla pressa.
Gli operai lavoravano il torchio aiutati dagli apprendisti, ragazzi giovani che andavano a “bottega” per imparare il mestiere seguendo gli ordini del mastro tipografo. Il compositore si occupava della composizione del testo per la stampa e preparava le prime prove di stampa e l’addetto alla pressa, che svolgeva il lavoro più faticoso veniva chiamato torcoliere.

Se vuoi saperne di più sulla storia della stampa continua a leggere il nostro blog, se invece sei interessato a scoprire come funziona la stampa online il nostro e-commerce OutsidePrint.com è quello che fa per te!

OutsidePrint si offre, con esperienza, professionalità e passione, come partner per le agenzie pubblicitarie e di comunicazione, centri media, tipografie, studi di architettura, interior designer, attività commerciali industriali e professionisti di settore, mettendo a disposizione il suo reparto grafico e produttivo, quale service di stampa digitale.