La comunicazione ha l’obiettivo di consegnare a chi viene destinata, l’informazione emessa dalla sorgente in qualsiasi forma si presenti.

Comunicare il proprio pensiero

Comunicare un emozione, un progetto, un piano marketing, un business plane, un progetto di vita o famigliare ha come reciprocità, lo stesso obiettivo, quello di entrare in relazione con il mondo esterno.

Saper comunicare vuol dire saper parlare e viceversa. Alla base della comunicazione c’è il linguaggio che permette di distinguerci da ogni altro essere vivente.

La proprietà del linguaggio alias comunicazione permette di esprimere i propri bisogni, le proprie esperienze, le proprie idee, confrontarsi con il mondo esterno, apprendere nuove informazioni ed ottenerne di altre.

La comunicazione è un mezzo eccelso per inviare un messaggio, ma se tale comunicazione viene espressa male, la risultante che otteniamo sarà molto lontana da quella immaginata, per non parlare poi dei risultati che potrebbero portare un effetto contrario ai nostri sforzi.

Pur avendo un ottima dialettica su un qualsiasi argomento, consapevole del proprio sapere, un possibile oratore potrebbe non arrivare alla sua platea, la quale potrebbe distrarsi o non comprendere quello che sta dicendo.

La comunicazione è un comportamento variabile nel tempo e come tale è osservabile e modificabile.

Nel Business è importantissimo arrivare sempre, creando una serie di messaggi pubblicitari che veicolati da più risorse (media, social media, cartellonistica, pannelli pubblicitari, stampa su piccolo e grande formato) mirano a raggiungere un obiettivo prefissato.

Aspetti fondamentali in un messaggio pubblicitario

Comunicazione pubblicitaria

Abbiamo fondamentalmente 3 aspetti fondamentali per ottenere l’obiettivo sperato nella comunicazione pubblicitaria:

  • Sorpresa: come la PNL (programmazione neuro linguistica) insegna, abbiamo tre tipologie di acquisizione di informazioni da parte di chi ascolta, verbale, visivo o auditivo, a prescindere da chi abbiamo davanti però la sorpresa avviene quando c’è qualcosa di nuovo rispetto alla normalità.
  • Comunicazione: si utilizzano du mezzi la narrazione ed il linguaggio figurale, presente in tutte le campagne pubblicitarie, l’immagine cattura l’attenzione, così come lo “slogan”, ottenendo una comunicazione emozionale
  • Persuasione: può essere o diretta o velatamente mascherata, diretta se c’è un apprezzamento del prodotto magari da un possibile cliente, mascherata invece se il prodotto è legato ad un associazione ad esempio di immagini o musicale, un prodotto potrebbe essere pubblicizzato richiamando un emozione, oppure direttamente pubblicizzato solamente da un immagine senza commento, presentando quindi lo stesso in maniera silenziosa.

La tua comunicazione può essere realizzata con supporti sia su piccolo che grande formato, rigidi o flessibili: manifesti su Carta Blue Back, Carta White Back, Carta Back Light.

Stampa su adesivi PVC.

Stampa su Forex, Cartone, piuma Sandwich, Plexiglass, striscioni TNT, Canvas, MDF, bandiere pubblicitarie, Espositori fieristici, Roll up Avvolgibili.

OutsidePrint si offre, con esperienza, professionalità e passione, come partner per le agenzie pubblicitarie e di comunicazione, centri media, tipografie, studi di architettura, interior designer, attività commerciali industriali e professionisti di settore, mettendo a disposizione il suo reparto grafico e produttivo, quale service di stampa digitale.