Imprimer petit format: scegli la carta ideale per il tuo progetto

Comments Off on Imprimer petit format: scegli la carta ideale per il tuo progetto

stampa volantini

La tipologia di carta da usare per la stampa di locandine, flyers, flyer, pliant et biglietti da visita è una scelta che spesso viene lasciata in secondo piano. Si tratta invece di un elemento che va ponderato e che incide sulla qualità del tuo progetto grafico. Bisogna capire bene il tipo di carta adatto per le tue esigenze di stampa.

La carta per la impression numérique segue uno specifico ciclo di lavorazione per cui è bene valutare alcune caratteristiche precise della carta come la grammatura, la finitura e la tipologia della carta.

La grammatura indica il peso della carta in grammi per un area di un metro quadro e stabilisce quindi lo spessore del foglio, influenzato da fattori come la consistenza della fibra e il tipo di lavorazione. Solitamente una grammatura più elevata incide sulla qualità del progetto. Per i vari progetti pubblicitari ci sono diverse grammature a disposizione.

Stampa biglietti da visita: gr.130/250/300/350
Stampa volantini e flyer: gr.100/130/170/250/300/350
Stampa locandine: gr.100/130/170/250/300/350
Stampa pieghevoli: gr.100/130/170/250/300

La finitura è quell’elemento estetico che mette in risalto i dettagli del vostro progetto per fare la differenza. Ad esempio i biglietti da visita possono essere plastificati, con testo in rilievo, con dettagli lucidi, con effetto metallico. Oppure i volantini e depliant possono avere un effetto più naturale o riflettere maggiormente la luce e il colore.

stampa locandine

Qual è la tipologia di carta più utilizzata per la stampa del piccolo formato?

Ci sono diverse tipologie di carta per la stampa del piccolo formato, ma la più apprezzata e la più utilizzata è la carta patinata in versione lucida o in versione opaca.

La carta patinata viene lavorata con un particolare trattamento di patinatura applicata in più strati su ogni lato del foglio. In questo modo la superficie della carta ha un effetto più liscia con una ottimale resa cromatica in fase di stampa.
La patina superficiale è composta dalla combinazione di acqua, additivi, pigmenti e leviganti. Grazie a questa composizione, la penetrazione dell’inchiostro nel foglio si riduce e aumenta invece la nitidezza dell’immagine e la stabilità del colore nel tempo. La carta patinata garantisce un’ottima qualità di stampa con una riproduzione fedele dei colori. La carta patinata con finitura opaca ha una superficie più naturale e ha una bassa riflessione della luce mentre la carta patinata con finitura liscia risalta di più il colore e riflette in modo netto la luce.

son OusidePrint si può scegliere la carta patinata lucida e la carta patinata opaca ideali per la stampa di volantini, brochures, cataloghi, pliant, flyer e biglietti da visita.

Oltre all’aspetto visivo, un bel progetto grafico deve comunicare una sensazione anche a livello tattile. Se sei indeciso sulla finitura e la grammatura della carta, chiedi consiglio allo staff di OutsidePrint, il team professionale di stampa digitale online a disposizione per te.

& Nbsp;

OutsidePrint si offre, con esperienza, professionalità e passione, come partner per le agenzie pubblicitarie e di comunicazione, centri media, tipografie, studi di architettura, interior designer, attività commerciali industriali e professionisti di settore, mettendo a disposizione il suo reparto grafico e produttivo, quale service di stampa digitale.