The birth of typography with Senefelder

Comments Off on The birth of typography with Senefelder

Quando si parla di stampa non si può non citare una delle tecniche che ha lasciato forse l’impronta più importante nella storia: la litografia, chiamata anche arte litografica o stampa chimica su pietra.

Alois Senefelder, in 1796, after having had several arguments with his publishers, decise di stamparsi autonomamente le proprie opere, ma la poca disponibilità di denaro non gli permise di acquistare una pressa.
Dopo anni di ricerca riuscì ad inventare la Litografia che, grazie a processi chimici e ad una pietra specifica, the calcare di Solnhofen, divenne nell’arco di poco tempo il metodo di stampa più utilizzato in tutto il mondo.

Come funziona la litografia? In a very simple: questa particolare pietra, opportunamente levigata e disegnata con una matita grassa, riesce a trattenere nelle parti non disegnate, dette contrografismi, a thin film of water that the section of grease pencil instead rejects.
This stone is then possible to apply a hydrophobic ink, which then will be rejected by the moistened parts. In questo modo una volta messo all’interno del torchio il foglio di carta riceverà solo l’inchiostro depositato sulle parti disegnate a matita grassa.

After all this talk of history, you will definitely want to come shopping, go up OutsidePrint.com, You'll find lots of things about the press!

6944763a-0ff4-4e73-9472-09126db71cde

OutsidePrint if offers, with experience, professionalism and passion, As partners in advertising and communication agencies, media centers, tipografie, architecture studies, interior designer, industrial businesses and industry professionals, providing its graphic and production department, which digital printing service.